Diritti delle Donne

Diritti delle Donne

L’International Day of the Girl Child, nato con la Risoluzione 66/170 del 19 dicembre 2011, è stato istituito per sensibilizzare l’opinione pubblica e richiamare l’attenzione delle istituzioni sui bisogni e le sfide che ogni giorno bambine e ragazze devono affrontare, e sulla necessità di continuare a promuovere il loro empowerment e difendere i loro diritti umani.

Molti passi in avanti sono stati compiuti. I dati dell’agenzia delle Nazioni Unite per l’infanzia (UNICEF) indicano che nell’ultimo decennio, la percentuale di giovani donne sposate da bambine è diminuita del 15% e che, dal 2000 al 2016, il numero di ragazze che non vanno a scuola al livello primario è sceso da 58 a 34 milioni.
E questi dati sono solo per citare alcuni esempi.

C’è ancora molto lavoro da fare per proteggere le bambine e le giovani donne del mondo, e garantire loro un futuro libero da ogni forma di abuso.

Il giorno 11 ottobre è la Giornata internazionale dei diritti delle bambine, ma pubblico volutamente questo post il giorno dopo, per ricordarci che anche oggi e ogni giorno è una giornata per il rispetto dei diritti delle bambine e delle giovani donne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *